Francesca Leoni

Per le donne la pochette è un accessorio senza tempo. Sempre di tendenza, immancabile nell’armadio di ognuna di noi. È una preziosa alleata in ogni occasione!

Regina indiscussa delle borse che, decennio dopo decennio, è diventata un vero e proprio must, di classe e femminile. Il suo nome deriva dal termine “to clutch” ossia “stringere in mano”.

La storia delle pochette Remy ha inizio molto tempo fa. Nasce da un ricordo lontano, da un disegno: il broccato. Questo era il più amato dal nonno di Francesca Leoni. Possedeva un profumo inconfondibile dato dal lino intrecciato con la viscosa.
È così che, da un’idea e da un desiderio chiuso da anni nel cassetto, Francesca Leoni ha deciso di progettare quella che sarebbe diventata Remy, dalla forma pulita ed elegante, dando vita ad un accessorio versatile, comoda da utilizzare in tutte le occasioni e facile da abbinabire ad ogni outfit.

L’idea è stata l’ispirazione che ha portato ad una continua e costante ricerca per qualcosa di unico e di grande tendenza. Remy è infatti una linea esclusiva composta da pezzi unici: ogni pochette, al suo interno, riporta una numerazione tessuta a rovescio senza che si veda all’esterno. Questa tecnica, inoltre, rende il prodotto non imitabile.
Dalla preziosità del tessuto, deriva la scelta di usare cuciture uniche e di non inserire fodere, questo perché, il broccato sembra già essere “bombato” per i suoi rilievi.

Se eravate convinte che la pochette era esclusivamente un accessorio per la sera, vi sbagliate! Grazie a Remy, non riuscirete più a farne a meno, anche durante il giorno!
Remy, cucita a mano con prodotti di alta qualità e rifinita dalla chiusura a zip, dipinge per eccellenza la tipicità del Made in Italy. Trendy ed elegante: preparati a sfoggiarla in tutte le occasioni, sicuramente non passerai inosservata!

Remy: pratica, dalle piccole forme, di straordinaria ricchezza e realizzata in Italia solo con i migliori tessuti, riducendo al minimo l’impatto sull’ambiente. Questo sono le principali caratteristiche che terremo sempre costanti per il futuro.